Seguici su

News NBA

LaMelo Ball dona lo stipendio per aiutare le vittime degli incendi in Australia

Bellissima iniziativa del giovane talento statunitense che gioca nella NBL

LaMelo Ball

LaMelo Ball ha donato il suo stipendio di un mese per aiutare i soccorsi che, in questi giorni, stanno combattendo contro i vari incendi che hanno colpito l’Australia.

Come riportano gli Illawarra Hawks, squadra dove milita il fratello di Lonzo Ball, il giovane talento statunitense ha deciso di aiutare anche le vittime di questi disastri ambientali.

https://www.instagram.com/p/B61cy9zgD78/?utm_source=ig_web_copy_link

Lo stesso Ball ha deciso di parlare in prima persona della decisione di aiutare la popolazione australiana:

“È triste vedere cosa sta succedendo sulla costa meridionale dell’Australia. Le persone hanno perso la casa e tutto ciò che possiedono. I miei genitori mi hanno insegnato ad aiutare come posso, quindi questo è il mio modo di dare una mano.”

Gli incendi sono scoppiati nella stato del Nuovo Galles, provocando la morte di 19 persone e la distruzione di ben oltre 1400 abitazioni.

Considerato una delle prime scelte nel Draft NBA del 2020, LaMelo ha impressionato tutti gli addetti ai lavori in questa stagione in NBL, dove ha una media di 17 punti, 7,5 rimbalzi e 7 assist in 12 partite.

La decisione di firmare con il club professionistico australiano è arrivata dopo che Ball aveva giocato con  UCLA, in Lituania e nella Junior Basketball Association fondata dal padre LaVar.

Ma, per ora, le priorità di LaMelo Ball non sono la NBA o i milioni degli sponsor, ma bensì aiutare chi, in questo momento, è in difficoltà e ha perso tutto.

 

LEGGI ANCHE: 

NBA, Los Angeles Clippers: infortunio per Paul George

NBA All-Star Game, resi noti i primi risultati delle votazioni

NBA, Carmelo Anthony: “Sogno che i Knicks ritirino il mio numero 7”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA