Seguici su

News NBA

NBA, grave distorsione per Jonathan Isaac: out due mesi

Il lungo degli Orlando Magic è caduto a terra tra lo spavento dei compagni

Jonathan Isaac

Nella scorsa notte si è disputata la gara tra i Washington Wizards e gli Orlando Magic, poi vinta dalla franchigia della Capitale degli Stati Uniti.

La notizia, però, riguarda Jonathan Isaac. Dopo solamente due minuti di gioco, infatti, il giocatore degli Orlando Magic si è accasciato a terra dopo aver appoggiato malamente il piede cercando di superare Bradley Beal. Risultato? Isaac rimasto a terra e costretto a uscire dal campo in barella, completamente immobilizzato, accompagnato dallo spavento dei compagni di squadra e dei tifosi che stavano assistendo alla partita.

“Non mi sono mai fatto male al ginocchio prima d’ora e quando ho sentito quel dolore ho pensato subito fosse qualcosa di grave” ha rivelato lo stesso giocatore al termine della partita. “Quando ero per terra sentivo che il mio ginocchio si sentiva sempre meglio col passare del tempo e quindi mi sono sentito sempre più sicuro.”

I risultati della risonanza magnetica infatti hanno rivelato una forte distorsione al ginocchio, escludendo qualsiasi interessamento ai legamenti che lo avrebbero costretto ad uno stop molto più lungo rispetto ai due mesi di recupero che gli sono stati comunicati.

Orlando dovrà quindi fare a meno del giocatore che viaggiava a medie di tutto rispetto grazie ai suoi 12 punti, 7 rimbalzi, 2.4 stoppato e 1.5 rubate di media.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, New Orleans Pelicans: Zion Williamson torna ad allenarsi con la squadra
NBA All-Star Game, resi noti i primi risultati delle votazioni
NBA, Carmelo Anthony: “Sogno che i Knicks ritirino il mio numero 7”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA