Seguici su

Charlotte Hornets

NBA, Kings: De’Aaron Fox potrebbe tornare disponibile contro gli Hornets

De’Aaron Fox potrebbe tornare in campo martedì notte dopo il lungo infortunio. Ha saltato molte partite in quanto si è infortunato lo scorso 8 novembre.

Fox

Stando alle dichiarazioni di Luke Walton, coach dei Sacramento Kings, De’Aaron Fox dovrebbe tornare in campo martedì nella partita contro gli Charlotte Hornets. Infortunatosi alla caviglia sinistra nella vittoria dei Kings per 121 a 109 sul campo degli Hawks, Fox ha saltato le ultime 17 partite.

Nonostante la pesante assenza di Fox, i Kings sono riusciti a restare agganciati al treno playoff con un record, modesto ma sufficiente per attestarsi nelle prime 8, di 12 vittorie e 14 sconfitte. Senza Fox i Kings hanno portato a casa 9 vittorie e 8 sconfitte, seguendo quindi un andamento piuttosto altalenante.

Con il ritorno di Fox nella partita in programma domani notte a Charlotte, Cory Joseph dovrebbe riaccomodarsi in panchina per lasciare spazio all’ex scelta numero 5 del Draft NBA 2017. Fox, con la sua rapidità, è un tassello fondamentale per le transizioni veloci alla base del gioco di coach Luke Walton.

Prima dell’infortunio, Fox viaggiava ad una media di 18,2 punti, 4 rimbalzi e 7 assist a partita. I Kings sono invischiati nella fitta lotta per un posto ai playoff con i Thunder (11-14), i Suns (11-14), gli Spurs (10-15), i Timberwolves (10-15) e i Trail Blazers (10-16). Il ritorno di De’Aaron Fox potrebbe dunque risultare fondamentale per continuare a battagliare con le tante squadre con ambizioni da playoff ad Ovest.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, record negativo per i Pelicans: 12esima sconfitta di fila

NBA, Infortunio Luka Doncic: sarà out per 2 settimane

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets