Seguici su

Boston Celtics

NBA, Gordon Hayward si fa male durante la partita contro i Pacers

Il giocatore ha subito un colpo al naso e potrebbe dover seguire il protocollo NBA sulle ‘Concussion’

Gordon Hayward

Nella partita di ieri notte dei Boston Celtics contro gli Indiana Pacers, Gordon Hayward ha dovuto abbandonare il parquet anzitempo dopo aver ricevuto un forte colpo al naso. La guardia dei Celtics stava attaccando il canestro quando è stato fermato in maniera dura, ma involontaria, da parte di Doug McDermott a 6 minuti e 28 secondi al termine del match, poi vinto dai padroni di casa con il risultato di 122-117.

Hayward, subito dopo il contatto, è stato accompagnato negli spogliatoi per valutare l’entità dell’infortunio che, in ogni caso, non dovrebbe essere grave. Lo staff medico dei Pacers, infatti, ha eseguito dei test sull’ex giocatore di Utah il quale ha poi affermato nel post-partita di non essersi rotto il naso e di non avere una commozione cerebrale:

“Sono stato colpito al naso e, subito dopo, non vedevo più molto. Mi sentivo abbastanza stordito. Per questo motivo sono dovuto tornare negli spogliatoi e capire cosa fosse successo. Non credo di dover rientrare all’interno del ‘concussion protocol’, ma vedremo cosa deciderà la Lega.”

Già nella giornata di oggi, il nativo proprio di Indianapolis effettuerà esami extra per assicurarsi che non abbia sintomi di commozione cerebrale. Hayward ha chiuso con 9 punti, 1 rimbalzo e 3 assist in 25 minuti. Giovedì i Celtics ospiteranno i 76ers.

“Se ci sarò? Ho ancora un po’ di mal di testa, ma spero di poter essere già il 100% domani. Vedremo”.

Hayward ha una media di 18.3 punti, 6.9 rimbalzi e 4.1 assist in questa stagione.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Lakers: Avery Bradley pronto al rientro

Mercato NBA, Kevin Love vorrebbe essere scambiato a Portland

Risultati NBA: Harden ne segna 55! Milwaukee fa 16 W consecutive, Kawhi ritorna a Toronto e vince, bene i Lakers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics