Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Warriors: Draymond Green torna a disposizione

Il #23 al rientro dopo la sosta forzata per infortunio

draymond green

Draymond Green, assente da cinque gare per un problema al dito indice della mano sinistra, torna arruolabile per coach Steve Kerr in vista del match interno di questa notte contro gli Utah Jazz. Il #23 di Golden State ha preso parte allo shootaround con un tape a supporto attorno alle dita.

Di seguito le dichiarazioni riportate da Nick Friedell di ESPN:

“Il dito è migliorato ma non è ancora al top. Aspetterò fino a marzo perché arrivi al 100%. Per il momento arrivo a una soglia di sopportazione e riparto da lì […]. Ora posso palleggiare e afferrare il pallone, va bene. Non ho fatto un’altra risonanza magnetica, ma va meglio e giocherò.”

 

 

Gli Warriors (2-8) tornano al Chase Center dopo un giro di tre trasferte – Houston, Minnesota e Oklahoma City – nel quale hanno raccolto altrettante sconfitte.

Leggi anche:

NBA, Draymond Green sul momento degli Warriors: “Facciamo schifo”

 I New York Knicks pensano a Masai Ujiri come dirigente

 Jerry West: “Clippers ancora in modalità training camp”

La NCAA rende ineleggibile James Wiseman al  Draft NBA 2020: è bufera

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors