Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Draymond Green sul momento dei Warriors: “Facciamo schifo”

Il numero 23 dei californiani, non usa giri di parole dopo la sconfitta sul parquet dei Thunder

draymond green

Non è certo l’avvio di stagione cui sono stati abituati, nelle ultime stagioni, i Golden State Warriors. Dopo la sonora sconfitta, per mano dei Los Angeles Clippers nella partita inaugurale, i ragazzi di coach Steve Kerr crollano anche sul parquet degli Oklahoma City Thunder.

Nel post partita Draymond Green, uno dei leader dei Warriors, non ha usato mezzi termini per definire la prova della squadra e più in generale di questo momento. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Anthony Slater di The Athletic:

“La realtà è che in questo momento facciamo schifo. Non riesco a trovare termini migliori per descrivere la situazione. Potrei provare a farlo in spagnolo ma non lo parlo molto bene”

Golden State, come detto, è alla seconda sconfitta in altrettante partite ma, il dato più preoccupante è relativo alla difesa. Dopo i 141 punti incassati nella prima stagionale al Chase Center, sono arrivati i 120 di ieri. Con Klay Thompson ancora fermo (per molto tempo) ai box, coach Kerr dovrà trovare al più presto un antidoto per migliorare questa situazione. Appellandosi magari, proprio a Draymond Green.

 

Leggi anche:

NBA. Kevon Looney salterà le prossime due partite

Russell Westbrook con la 139esima tripla doppia entra nella storia NBA

NBA, CJ McCollum vuole il titolo NBA: “Abbiamo ogni cosa per vincerlo”

Commento

Commento

  1. Fabrizio

    28/10/2019 11:35

    Così non arrivano neanche ai play-offs. Credo che dovranno abbassare il prezzo del biglietto al Chase Center.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors