Seguici su

New York Knicks

NBA, David Fizdale difende Dennis Smith Jr. dopo l’inizio di stagione dei Knicks

David Fizdale prende le difese dei suoi giocatori, specialmente di Dennis Smith Jr, dopo il pessimo avvio di stagione

David Fizdale, coach dei New York Knicks, in conferenza stampa ha difeso i suoi giocatori dopo la terza sconfitta stagionale. Sabato sera contro Boston, New York ha subito una pesante sconfitta per 118-95 e i fan dei Knicks hanno iniziato a essere infastiditi dalle prime uscite della loro squadra.

Bersaglio principale delle critiche è stato Dennis Smith Jr, arrivato l’anno scorso nello scambio con Dallas per arrivare a Porzingis. Il 21enne nelle prime tre partite di stagione ha segnato solo 3 su 11 canestri. Secondo Fizdale, coach dei Knicks, criticarlo non lo aiuterà a ritrovare se stesso. I fan di New York avrebbero anche chiesto a Fizdale di far giocare titolare Frank Ntikilina. Queste le sue parole:

“I nostri fan ci tengono molto, questo lo so. Frank avrà sicuramente la sua chance e sono convinto che quando lo chiamerò la sfrutterà. Ora però vado avanti con le mie idee. I fan sanno cosa vogliono ma non influenzeranno mai le mie scelte. “

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Harden si tira un pallone in faccia per la frustrazione

Russell Westbrook con la 139esima tripla doppia entra nella storia NBA

NBA, debutto ufficiale per Tacko Fall

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks