Seguici su

News NBA

NBA, Luke Walton difende i suoi Kings: “Non stiamo dimostrando chi siamo”

Luke Walton parla del pessimo inizio dei suoi Kings

La stagione NBA è appena cominciata e i Sacramento Kings sembrano un vago ricordo del team che l’anno scorso arrivò nono nella Western Conference. I Kings hanno subito la loro terza sconfitta stagionale contro gli Utah Jazz per 113-81 solo 24 ore fa.

Dopo la gara, il nuovo allenatore di Sacramento, Luke Walton, non ha avuto niente di buono da dire sulla prestazione della sua squadra. Queste le sue parole:

“Onestamente, non so cos’è successo stasera. Non abbiamo giocato come sappiamo fare veramente. Una prestazione davvero imbarazzante da parte di tutti, io incluso. I fan dei Kings e la dirigenza meritano di vedere la squadra che siamo.”

Walton non si è nascosto dietro a niente, includendo pure se stesso nei colpevoli di un inizio di stagione molto negativo. La difesa dei Kings è stata disastrosa,  lasciando tirare i Jazz con il 56% dal campo, e con il 49% da tre. Sacramento ha perso le prime tre partite contro Portland , Phoenix e i Jazz.  E se l’obiettivo sono i playoff, allora sarà un altro anno durissimo per loro…

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Dwane Casey su Derrick Rose: “Vorrei farlo giocare sempre ma non posso”

NBA, infortunio alla caviglia per Embiid: out contro i Pistons

NBA, esercitate le opzioni di Ball e Hart

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA