Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Doc Rivers: “Abbiamo meritato di perdere con i Suns”

Doc Rivers si sofferma sulla cocente sconfitta contro i Phoenix Suns

L’altro ieri notte i Phoenix Sunsm, contro ogni pronostico, hanno battuto i Los Angeles Clippers con il risultato 130-122. Dopo la partita Doc Rivers ha espresso tutto il suo disappunto per il modo in cui la sua squadra ha giocato. Queste le sue parole:

“Non siamo mai entrati in partita. Alle volte capita. Non siamo riusciti a metterli in difficoltà. Hanno meritato di vincere.”

Nonostante le loro due ottime prestazioni contro Lakers e Warriors, i Clippers fin dal primo quarto sono stati in difficoltà contro la compagine dell’Arizona. I californiani sono riusciti a pareggiare il punteggio prima dell’intervallo, anche se dalla metà del terzo quarto, Phoenix è riuscita a riprendere il vantaggio che ha mantenuto fino alla fine. La squadra allenata da Monty Williams ha stupito tutti grazie ad un’ottima prestazione di Devin Booker e malgrado le assenze di Deandre Ayton e Ricky Rubio. Buone prestazioni anche da parte di Kelly Oubre Jr. (20 punti e 5 rimbalzi) e Frank Kaminsky (18 punti, 8 rimbalzi e 6 assist dalla panchina).

I Clippers invece subiscono la prima sconfitta stagionale in una gara che doveva vederli vincere senza alcun tipo di problema. Buone prestazioni ancora da parte di Kawhi Leonard, Lou Williams e Montrelz Harrell, che si confermano punti cardine della squadra di Doc Rivers.

Ora tutte e due le squadre si ritrovano col record di 2-1.

LEGGI ANCHE:

NBA. Kevon Looney salterà le prossime due partite

NBA, debutto ufficiale per Tacko Fall

NBA, Harden si tira un pallone in faccia per la frustrazione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers