Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA, Joe Johnson si allenerà con 76ers, Clippers e Bucks

Iso Joe vuole regalarsi una nuova chance di tornare nella Lega

Tempo di provini in casa Philadelphia 76ers. La franchigia di Joel Embiid ha deciso di dare un’occhiata a due nuovi giocatori per allungare la sua panchina, in vista della lunga stagione alle porte. I prescelti sono Joe Johnson e Spencer Hawes, i quali si alleneranno quest’oggi sotto gli sguardi attenti del coaching staff.

L’ultima apparizione in NBA di Joe Johnson risale alla stagione 2017/2018. Il 38enne ha giocato la prima fetta di stagione con gli Utah Jazz, con i quali ha disputato 32 partite con una media di 7.3 punti, 3.3 rimbalzi e 1.4 assist, e la seconda parte con gli Houston Rockets, per cui ha giocato 23 partite con una media di 6.0 punti, 2.8 rimbalzi e 1.7 assist. Dopo aver testato la free agency e non esser stato scelto da una squadra, Johnson si è unito nel Marzo di questo anno alla lega BIG3. Come riportato anche da Marc Spears, i Philadelphia 76ers potrebbero riportarlo in NBA, in cui ha già disputato 17 stagioni, ma non sono gli unici; infatti, Johnson ha nell’agenda un incontro anche con LA Clippers, Milwaukee Bucks e Denver Nuggets.

Spencer Hawes, invece, ha messo l’ultimo piede su un rettangolo di gioco della lega nella stagione 2016/2017. Il 31enne ha disputato l’ultima stagione tra Charlotte Hornets, in cui ha giocato 35 partite registrando una media di 7.3 punti, 4.2 rimbalzi e 1.8 assist, e Milwaukee Bucks, in cui ha giocato solamente 19 gare con una media di 4.4 punti, 2.4 rimbalzi e 1.0 assist. Dopo un anno e mezzo di pausa, Hawes si è unito ai South Bay Lakers della G League, in cui ha messo la firma su una media di 14.2 punti, 7.2 rimbalzi, 4.0 assist e 1.4 blocchi in nove partite. Nel caso in cui l’esito dell’allenamento fosse positivo, per Hawes si tratterebbe di un ritorno ai Philadelphia 76ers, poiché vi ha disputato già quattro stagioni (2010 – 2014). La notizia è stata riportata da Adrian Wojnarowski.

Nuova chance in vista per i due veterani?

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Ray Allen cerca di trasmettere ai giovani il concetto di “lavoro duro”

NBA, nuovo agente per Kyle Kuzma

Shaquille O’Neal risponde a Kobe: “12 titoli NBA? Se avessi passato di più la palla…”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022