Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA, Joe Johnson si allenerà con 76ers, Clippers e Bucks

Iso Joe vuole regalarsi una nuova chance di tornare nella Lega

joe johnson

Tempo di provini in casa Philadelphia 76ers. La franchigia di Joel Embiid ha deciso di dare un’occhiata a due nuovi giocatori per allungare la sua panchina, in vista della lunga stagione alle porte. I prescelti sono Joe Johnson e Spencer Hawes, i quali si alleneranno quest’oggi sotto gli sguardi attenti del coaching staff.

L’ultima apparizione in NBA di Joe Johnson risale alla stagione 2017/2018. Il 38enne ha giocato la prima fetta di stagione con gli Utah Jazz, con i quali ha disputato 32 partite con una media di 7.3 punti, 3.3 rimbalzi e 1.4 assist, e la seconda parte con gli Houston Rockets, per cui ha giocato 23 partite con una media di 6.0 punti, 2.8 rimbalzi e 1.7 assist. Dopo aver testato la free agency e non esser stato scelto da una squadra, Johnson si è unito nel Marzo di questo anno alla lega BIG3. Come riportato anche da Marc Spears, i Philadelphia 76ers potrebbero riportarlo in NBA, in cui ha già disputato 17 stagioni, ma non sono gli unici; infatti, Johnson ha nell’agenda un incontro anche con LA Clippers, Milwaukee Bucks e Denver Nuggets.

Spencer Hawes, invece, ha messo l’ultimo piede su un rettangolo di gioco della lega nella stagione 2016/2017. Il 31enne ha disputato l’ultima stagione tra Charlotte Hornets, in cui ha giocato 35 partite registrando una media di 7.3 punti, 4.2 rimbalzi e 1.8 assist, e Milwaukee Bucks, in cui ha giocato solamente 19 gare con una media di 4.4 punti, 2.4 rimbalzi e 1.0 assist. Dopo un anno e mezzo di pausa, Hawes si è unito ai South Bay Lakers della G League, in cui ha messo la firma su una media di 14.2 punti, 7.2 rimbalzi, 4.0 assist e 1.4 blocchi in nove partite. Nel caso in cui l’esito dell’allenamento fosse positivo, per Hawes si tratterebbe di un ritorno ai Philadelphia 76ers, poiché vi ha disputato già quattro stagioni (2010 – 2014). La notizia è stata riportata da Adrian Wojnarowski.

Nuova chance in vista per i due veterani?

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Ray Allen cerca di trasmettere ai giovani il concetto di “lavoro duro”

NBA, nuovo agente per Kyle Kuzma

Shaquille O’Neal risponde a Kobe: “12 titoli NBA? Se avessi passato di più la palla…”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020