Seguici su

Oklahoma City Thunder

NBA, Shai Gilgeous-Alexander: “ Non sono Russel Westbrook”

L’ex Clippers mette a tacere i continui paragoni con RW0

Per la prima volta dal 2009, il playmaker titolare degli Oklahoma City Thunder non sarà Russel Westbrook, pronto alla sua nuova avventura ai Rockets, ma bensì Shai Gilgeous-Alexander chiamato a raccogliere l’eredità di uno dei giocatori più iconici della franchigia.

L’ex Clippers dovrà confermare le sue ottime prestazioni della passata stagione, ma non vuole avere troppa pressione sulle spalle:

“Non sono Russell Westbrook. Non abbiamo lo stesso gioco, lo stesso tipo di corpo, niente del genere. Quindi cercherò di essere me stesso, la mia versione migliore e giocherò come so fare”

Gilgeous-Alexander è stata una delle rivelazioni della scorsa stagione. Dopo essere stato scelto al n. 11 nel draft del 2018, l’ex Kentucky ha messo a referto 10,8 punti, 3,3 assist, 2,8 rimbalzi e 1,2 rubate per partita, tirando con un ottimo 51,2% dal campo.

Il valore del 21enne è salito alle stelle così rapidamente che è diventato un pezzo fondamentale nella trade che ha portato l’All-Star Paul George ai Clippers.

Ora, Gilgeous-Alexander sarà chiamato a colmare il vuoto lasciato da 2 giocatori del calibro di George e Westbrook.

“Indipendentemente dalla situazione, continuerò a lavorare sodo e a giocare. So che siamo un gruppo nuovo e che all’inizio sarà dura ma sono concentrato sulla squadra. Non mi preoccupo per i premi personali o robe simili. Lavoro solo duramente, mantengo la testa bassa e cercherò di ripagare chi ha creduto in me “.

Leggi anche:

NBA, Marreese Speights pronto ad allenarsi con i Lakers

NBA, parla Jalen Rose: “Per i Lakers, Noah più utile di Howard”

NBA, Celtics: Wanamaker pronto ad entrare nelle rotazioni di Stevens

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Oklahoma City Thunder