Seguici su

Boston Celtics

NBA: Kemba-Celtics, l’entusiasmo incontenibile del co-proprietario: “Stavo per schiantarmi in auto”

Steve Pagliuca ha raccontato la bizzarra avventura capitatagli appena appresa la notizia del nuovo acquisto dei suoi Celtics

kemba walker

L’acquisto più importante di tutta l’offseason dei Boston Celtics porta sicuramente il nome di Kemba Walker. L’ormai ex bandiera degli Charlotte Hornets ha firmato un contratto quadriennale nell’ambito della sign-and-trade che lo ha visto approdare alla corte di coach Brad Stevens.

Se da più parti si è vista la “sostituzione” del partente Kyrie Irving con Kemba Walker come un downgrade, almeno dal punto di vista del mero talento offensivo, Steve Pagliuca, co-proprietario dei Celtics, non la pensa affatto così. Anzi, l’arrivo di Walker lo ha letteralmente elettrizzato.

Pagliuca ha raccontato di trovarsi in auto al telefono con Danny Ainge e di aver ricevuto la notizia della firma praticamente in diretta:

“Stavo per schiantarmi con l’auto quando l’ho sentito”

Steve Pagliuca è un investitore, ex candidato democratico che ha svolto anche un ruolo di alto livello all’interno della NBA stessa e da qualche tempo co-proprietario della franchigia, e Kemba Walker sembra proprio essere uno dei suoi giocatori preferiti:

“Kemba è davvero eccitato. Mi piaceva sempre guardarlo giocare, a parte quando era contro di noi. Ci ha battuto praticamente da solo l’anno scorso negli ultimi cinque minuti, quindi è fantastico averlo dalla nostra parte. Ci sarà un’attitudine positiva da parte di tutti quest’anno”

Leggi anche:

Gilbert Arenas: “Dončić e Porzingis rimarranno altri 20 anni”

Mondiali Basket 2019, il Canada perde Cory Joseph

I Lakers incontreranno Howard, Noah e Speights

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics