Seguici su

Charlotte Hornets

Mercato NBA, Kemba Walker parla del suo futuro in NBA

Il play degli Hornets ha ribadito il suo amore per Charlotte alla corte di Michael Jordan

Kemba Walker

Dopo aver preso Anthony Davis (in attesa che la trade diventi ufficiale, ndr), i Los Angeles Lakers vogliono ora completare il proprio roster andando a caccia di una terza stella da regalare a LeBron James. L’obiettivo dichiarato dei gialloviola è sicuramente Kemba Walker. Il playmaker degli Charlotte Hornets diventerà free agent tra qualche giorno e sarà uno dei nomi più caldi di questo mercato NBA 2019.

Il giocatore valuterà tutte le opzioni sul tavolo per strappare un contratto davvero sostanzioso. Tra le varie scelte c’è anche quella di Charlotte. Il nativo del Bronx, a margine dell’evento “Air Jordan” organizzato a Parigi, è stato intercettato da Gazzetta.it i quali gli hanno chiesto quale sarà il suo futuro all’interno della Lega. Andare via o rimanere agli Hornets? Questa la risposta di Walker:

“Io sono una persona leale. Charlotte e Michael Jordan mi hanno dato una chance. Durante la mia carriera ho sempre provato a dare per questa organizzazione tutto quello che ho. La mia priorità è restare. Giocare con Anthony Davis e LeBron James? Non cambia niente per me. Qualunque decisione io prenda, sarà perché è la migliore per me e la mia famiglia”

Poi sul suo rapporto con Michael Jordan, proprietario di Charlotte, lui risponde così:

“E’ il migliore. E’ stato il più grande di tutti. Posso chiedergli un consiglio, anche solo parlargli, e qui posso farlo in qualsiasi momento. Adoro giocare per MJ, adoro giocare per gli Hornets”.

 

LEGGI ANCHE:

Mercato NBA: Kawhi Leonard declina la player option

I migliori meme dagli NBA Playoff 2019

Mercato NBA, Tacko Fall firma con i Boston Celtics

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets