Seguici su

NBA Finals

NBA Finals, Drake incontenibile: “La notte di Toronto”

Grandi festeggiamenti per il rapper

Drake ha sempre vissuto con trasporto, talvolta eccessivo, le partite dei Toronto Raptors. Il celebre rapper ha parlato ai microfoni di TSN dopo la vittoria del titolo NBA da parte della franchigia canadese:

“È qualcosa di poetico, dovete vederlo dal vivo mentre accade. […] Kyle Lowry con un anello, Kawhi Leonard che porta un titolo alla città. […] La dinastia è finita, abbiamo fatto la nostra parte. Prego per KD, ma stanotte appartiene a Toronto. Non chiedetemi cosa significa, lo sapete da voi, basta girare le telecamere verso gli schermi. Abbiamo raggiunto il traguardo mettendoci il cuore e l’amore per farlo diventare realtà. Alla gente piace fare meme, ok, create un meme a partire da questo. Splendido, guardate i miei fratelli festeggiare. Il mio cappello non dice né Finals né Eastern Conference. Non c’è scritto ‘bel tentativo’ o ‘ci vediamo l’anno prossimo’; c’è scritto campioni, andiamo!”

Per omaggiare lo storico primo sigillo di Toronto, Drake ha annunciato l’uscita di due nuovi singoli Omertà e Money in The Grave, feat. Rick Ross.

Leggi anche:

NBA Finals, Ujiri: “Ecco cosa significa avere una squadra al di fuori degli Stati Uniti”

Finals, rottura del legamento crociato sinistro per Klay Thompson

 Finals 2019, Leonard: “Volevo scrivere la storia e l’ho fatto”

NBA, Shaun Livingston considera il ritiro

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in NBA Finals