Seguici su

Boston Celtics

Mercato NBA, Kyrie Irving non eserciterà la Player Option

Il playmaker dei Celtics ha rifiutato la player option da 21.3 milioni di dollari e diventerà ufficialmente un free agent

Kyrie Irving

È notizia di pochi minuti fa: Kyrie Irving testerà ufficialmente il mercato dei free agent. Il giocatore dei Boston Celtics ha di fatto deciso di non esercitare le player option da 21.3 milioni di dollari presente nel suo contratto in vista della stagione 2019-2020. A riportare la news è Shams Charania di “The Athletic”.

Il playmaker in ogni caso potrebbe rifirmare con i Boston Celtics cercando un accordo più lungo e sostanzioso o, come si vocifera da diversi giorni, sentire altre franchigie tra cui segnaliamo il forte interesse dei New York Knicks, Brooklyn Nets e Los Angeles Lakers.

In questa stagione Kyrie ha chiuso con 23.8 punti di media a partita + 6.9 assist + 5 rimbalzi.

 

LEGGI ANCHE:

I 15 giocatori NBA che hanno guadagnato di più nel 2019

NBA: Lakers e Knicks ancora interessate ad offrire un contratto a Kevin Durant

NBA, Draymond Green ad un fallo tecnico dalla sospensione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics