Seguici su

Boston Celtics

NBA, Celtics, la sentenza di Paul Pierce dopo Gara 1: “Serie finita”

La leggenda Celtics si sbilancia

celtics pierce

Il secondo turno dei Playoff NBA 2019 al via nel weekend ha già offerto spunti interessanti. In veste di opinionista per ESPN, Paul Pierce ha commentato a caldo il primo atto della serie tra Celtics e Bucks nel post-partita, emettendo la propria sentenza. Di seguito le dichiarazioni  del leggendario #34 ex Celtics:

“La serie è finita. È sembrato che Milwaukee fosse una squadra di gran lunga migliore nel corso della regular season, ma vedendoli oggi [si è notato] che se Giannis [Antetokounmpo] non gioca una partita mostruosa e qualcuno lo segue, Boston li batte in termini di talento. Se sei nei panni del coaching staff di Milwaukee [che fai]? Ti concentri su Kyrie? [Jayson] Tatum può farsi avanti, lo stesso vale per [Marcus] Morris e Terry Rozier. I Celtics hanno semplicemente più talento dei Milwaukee Bucks, per questo  sono pericolosi.”

https://twitter.com/espn/status/1122600882489712640

Gara 2 è in programma domani notte, sempre al Fiserv Forum di Milwaukee

Leggi anche:

Playoff NBA, le parole dei Boston Celtics dopo la vittoria in Gara 1

Rockets-Warriors, Harden infuriato con gli arbitri dopo Gara 1 : “Vogliamo un trattamento equo”

NBA Playoff Preview: Denver Nuggets vs Portland Trail Blazers

Thunder, il GM Sam Presti su Russell Westbrook:  “Nessuno è perfetto”

NBA, i Minnesota Timberwolves incontrano  Cauncey Billups

2 Commenti

2 Comments

  1. karoo

    30/04/2019 06:48

    A vedere gara 1 non si potrebbe che dargli ragione, ma quel “Se (il greco non fa una gara mostruosa)”, un bel “Se”. E se ne fa 4 di gare mostruose?

    • Luchinho87

      30/04/2019 08:49

      Secondo me Pierce da quando ha smesso di giocare si è montato un po’ la testa, è vero che hanno fatto una super difesa sul greco, ma adesso non possono più fare questo tipo di difesa.
      C’erano 4 tiratori liberi sugli esterni, ok che non sono 4 Stephen Curry, ma i Celtics devono stare attenti.
      Mentre loro hanno cambiato totalmente il piano di gioco per arginare Antetokounpo, i Bucks non hanno cambiato una virgola e ora che le carte sono scoperte, scommetto che Budenholzer non si fa trovare impreparato

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics