Seguici su

Indiana Pacers

NBA, Nate McMillan sulla sconfitta dei suoi Pacers

La serie ora si sposta ad Indianapolis

Gli Indiana Pacers tornano a casa dopo le due partite a Boston sotto 0-2 nel punteggio, ma con molto da recriminare a se stessi, sopratutto sui loro secondi tempi: in gara 1 infatti la squadra di Brad Stevens, dopo un primo tempo offensivamente sterile aveva ribaltato la partita nel terzo quarto con un parziale di 26-8, tenendo la squadra di coach McMillan a soli 2 canestri dal campo.

Ieri invece l’andamento della partita è stato diverso; dopo un primo tempo equilibrato e con una maggiore produttività offensiva, i Celtics, come più volte gli è capitato durante tutta la regular season, sono calati dopo la pausa lunga, subendo un parziale da 29-16 e chiudendo sotto di 11 alle porte dell’ultimo periodo. Nel quarto quarto però Kyrie Irving (37 punti, 6 rimbalzi e 7 assist) e Jayson Tatum (26 punti e 4 rimbalzi) hanno permesso ai Bianco-verdi di colmare il gap e chiudere la partita con un contro parziale da 31-12.

In questi momenti di pochezza offensiva da parte dei Pacers, si sta facendo sentire tantissimo la mancanza di un giocatore come Victor Oladipo, in grado di spezzare gli equilibri e creare gioco dal palleggio.

Sulle difficoltà di Indiana si è espresso anche l’allenatore Nate McMillan nel post partita, prima che la squadra poi partisse dal TD Garden per fare ritorno ad Indianapolis:

“Dobbiamo fare assolutamente meglio nei finali di partita, nei momenti chiave delle partite, quando ogni possesso è decisivo. Dobbiamo continuare ad eseguire su entrambi i lati del campo, non calare in difesa e permettergli di prendere ritmo, e in attacco dobbiamo essere chiari su quello che bisogna fare in determinate situazioni. Dobbiamo fare tutti un po meglio di quanto abbiamo fatto fin ora nella serie, io per primo”.

 

Leggi anche:

NBA, strappo al quadricipite confermato per DeMarcus Cousins, stagione finita?

NBA, Thunder: Hamidou Diallo fuori un mese

NBA Hornets, Biyombo esercita la player option

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers