Seguici su

Playoff NBA

NBA, Gregg Popovich furioso dopo la sconfitta in Gara 2 contro i Nuggets

L’allenatore degli Spurs ha espresso tutto il suo disappunto al termine della partita

I Nuggets riescono a pareggiare la serie, battendo 114 a 105 i San Antonio Spurs in una partita che ha visto Jamal Murray assoluto protagonista.

Prima di Gara 2 l’allenatore di Denver, Mike Malone, ha voluto “caricare” Murray ritenendolo un giocatore fondamentale per la squadra, e la risposta del playmaker è arrivata nel quarto quarto dove Murray ha segnato 21 dei suoi 24 punti.

“Sono davvero orgoglioso di lui, dopo una Gara 1 in cui ha fatto fatica è riuscito a rimanere concentrato e nel finale ha dimostrato il suo talento.”

ha detto Malone a fine partita.

Se da un parte i Nuggets possono festeggiare, i San Antonio Spurs hanno un umore ben diverso. La vittoria in Gara 1 ha permesso loro di guadagnare il fattore campo, ma rimane la sensazione che una vittoria in Gara 2 avrebbe “ ucciso” la serie.

Gli Spurs hanno dominato dal primo a metà del quarto quarto, toccando 2 volte anche il + 19, ma non sono mai riusciti a chiudere la partita nonostante i 31 punti di Demar DeRozan e i 24 punti di LaMarcus Aldridge.

La cosa sorprendente è che una squadra esperta come San Antonio si sia fatta rimontare da giovani che sono al debutto ai playoff ( 6 su 9 giocatori dei Nuggets hanno fatto il loro esordio ai playoff in Gara 1).

Al termine della partita Popovich si è presentato in conferenza stampa visibilmente arrabbiato dopo questa sconfitta:

“ Non sono più gli Spurs di 22 anni fa. Abbiamo concesso 49 punti nel quarto quarto, non c’è altro da aggiungere.”

La serie si sposta ora a San Antonio, dove Denver non vince dal 2012. Patty Mills però non vuole sottovalutare la squadra di Coach Malone:

“Sappiamo quanto sono bravi. È una squadra in fiducia che giocherà molto aggressiva. Dobbiamo essere pronti e migliorare rispetto a Gara 2”.

Leggi anche:

NBA, Danny Green: “Kawhi Leonard ha giocato una partita incredibile”

Playoff NBA: Lowry si ritrova e Toronto trionfa, doppia resurrezione Nuggets, Portland vince e va sul 2-0

NBA, Klay Thompson: “Abbiamo meritato di perdere gara 2”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Playoff NBA