Seguici su

News NBA

Antetokounmpo infrange il record NBA di prestazioni stagionali da 50 punti

James Harden in questa stagione ha collezionato ben 6 partite da almeno 50 punti

Con i 52 punti di ieri sera Giannis Antetokounmpo ha infranto un altro record, questa volta però non personale, ma della lega: infatti con il greco, si è arrivati a 11 giocatori in stagione con una prestazione da 50 punti, battendo il record di 10 che apparteneva alle ultime due stagioni.

The Greak Freak si è unito ad un club piuttosto esclusivo per questa regular seaosn che prevede James Harden per gli Houston Rockets, Klay Thompson, Kevin Durant e Stephen Curry per i Golden State Warriors, LeBron James con i Los Angeles Lakers, Derrick Rose a Minnesota, Blake Griffin con i Detroit Pistons, LaMarcus Aldridge per i San Antonio Spurs, Damian Lillard a Portland e Kemba Walker con gli Charlotte Hornets. Irreale il Barba che in questa stagione ha già messo a segno 6 prestazioni di questo tipo  da almeno 50 punti.

Per quanto riguarda Antetokounmpo, la sua prestazione purtroppo per lui non è concisa con una vittoria, infatti i suoi Milwaukee Bucks sono stati battuti in casa dai Philadelphia 76ers di uno stratosferico Joel Embiid da 40 punti, 15 rimbalzi e 6 assist. Per il capitano di una delle due squadre All-Star l’ennesima conferma che la sua stagione sia assolutamente in gara per il riconoscimento di MVP: la 15° scelta del draft 2013 sta viaggiando a 27.1 punti di media, con 12.6 rimbalzi e 6 assist, figurando primo in tutte le statistiche della sua squadra, che in questo momento è anche la migliore di tutta la NBA.

Si sono anche intravisti dei miglioramenti per quanto riguarda il tiro da tre punti, sia nelle percentuali, che sopratutto nella fiducia con cui il giocatore si prende questo tipo di soluzione. Ora lui e la sua squadra sono attesi allo step successivo e cioè quello di essere competitivi anche ai Playoff, riuscendo a passare un primo turno, cosa che non succede dalla stagione 2000-01.

 

Leggi anche:

Mondiali Cina 2019, estratti i gironi della FIBA Basketball World Cup 2019!
Mercato NBA. Michael Carter Williams ai Magic.
NBA, Draymond Green sui tifosi: “Spesso vanno oltre i limiti”

 

 

Commento

Commento

  1. Giovanni

    18/03/2019 13:23

    Se il “barba” che ne ha fatte sei è “irreale”, che dire allora di quel tipo che ne fece 45-quarantacinque nel 1961-62?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA