Seguici su

Golden State Warriors

NBA, Steve Kerr sul momento positivo della sua squadra: “Perdere contro i Suns ci ha fatto aprire gli occhi”

Steve Kerr ha parlato alla stampa del momento della sua squadra e di come alcune sconfitte subite nell’ultimo periodo siano state utile per far aprire gli occhi ai suoi giocatori

Steve Kerr ha parlato con la stampa dopo l’ottima vittoria dei suoi Golden State Warriors, che sul campo dei Thunder hanno spazzato via Westbrook e compagni. Una prestazione che conferma l’ottimo stato di forma dei campioni in carica NBA, dopo un periodo di appannamento che aveva fatto storcere il naso ai tifosi.

Kerr ha dichiarato che perdere alcune partite, e soprattutto aver perso anche con squadre in modalità tanking come i Suns, abbia aiutato i suoi giocatore ad aprire gli occhi e ad impegnarsi di più. Ecco le parole del coach.

Penso che la sconfitta subito contro i Suns ci abbia aiutato, ci abbia fatto aprire gli occhi. Per questo motivo penso che i miei ragazzi abbiamo capito di dover dare di più visto che ci aspettava un road trip. Abbiamo già giocato, e vinto, contro due ottime squadre e ora ci manca forse la squadra più in forma della lega in questo momento, gli Spurs, ma sono tranquillo. Ogni volta che i miei ragazzi si trovano davanti delle sfide difficile, tirano fuori il loro meglio, e questo ci aiuta a giocare al nostro massimo”.

Golden State è al primo posto della Western Conference con una partita di vantaggio sui Nuggets, e avere il fattore campo per tutti i Playoff, almeno fino alla finale NBA sarà un fattore decisivo.

Leggi anche:

NBA, infortunio per CJ McCollum dei Portland Trail Blazers

NBA, Zach Lavine pagherà la multa comminata a Boylen

NBA, Lakers, parla Bryant: “Scambio Davis con i giovani della squadra? Subito!”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors