Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Kobe Bryant poteva finire a Duke: “Coach K mi chiamava ogni ora”

L’ex giocatore dei Los Angeles Lakers ha confessato come Coach K avesse inseguito Kobe per portarlo a Duke nel caso in cui non si fosse dichiarato eleggibile al Draft NBA 1996.

kobe bryant

Poteva essere, ma non è stato. Il destino di Kobe Bryant si è deciso tutto durante l’off-season del 1996 quando si dichiarò eleggibile al Draft NBA anziché tentare l’avventura in NCAA. Se avesse deciso di affrontare il College Basketball in quale squadra sarebbe finito l’ex numero 24 dei Lakers? Non c’è alcuna certezza, ma Duke era una delle papabili e in corsa per arrivare a lui. Questo perché Kobe ha svelato come coach Mike Krzyzewski, ai tempi, stesse talmente stressando il giocatore tempestandolo di telefonate che probabilmente avrebbe ceduto alla sua corte:

“Non sono mai stato un grande fan di Duke in realtà. Anzi, ero un ragazzo di Michigan, quindi Duke l’ho sempre vista come una grande rivale, ma quando è arrivato il processo di reclutamento del college coach K ha cominciato a telefonarmi insistentemente… continuava a chiamarmi e chiamarmi in continuazione. Mi diceva ‘Guarda Kobe, ho sentito che vuoi diventare professionista, ma nel caso in cui tu decida di non diventarlo subito voglio essere sicuro che il posto in cui andrai sarà Duke, quindi continuerò a seguirti’. Questo è quello che è successo e probabilmente è anche grazie a quel periodo che ora ho un grande rapporto con lui.”

Coach K ha poi avuto l’opportunità di allenare Kobe durante le uscite di Team USA alle Olimpiadi, entrambe vincenti, a Pechino e Londra. Bryant alla fine si dichiarò eleggibile al draft 1996 e fu scelto in 13esima posizione dagli Charlotte Hornets prima che questi lo cedettero subito ai Los Angeles Lakers. Il resto è storia.

 

LEGGI ANCHE:

NBA, Kobe Bryant su Ben Simmons: Deve imparare a tirare

NBA, Kobe Bryant: “Tracy McGrady è stato avversario più difficile da marcare“

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers