Seguici su

Minnesota Timberwolves

NBA, Karl-Anthony Towns in campo dopo lo spavento

Towns di nuovo al lavoro dopo la disavventura di giovedì scorso

Towns

Karl-Anthony Towns, coinvolto in un incidente stradale nella giornata di giovedì, torna a disposizione dei Minnesota Timberwolves dopo aver saltato le due gare precedenti contro Knicks e Bucks. L’assenza ha posto fine a una serie di 303 partite consecutive da titolare, ma il dato statistico passa in secondo piano rispetto alle condizioni del due volte All-Star, uscito ufficialmente dal concussion protocol NBA. 

Di seguito le dichiarazioni del diretto interessato raccolte da ESPN:

Direi che avevo un 5% di possibilità di uscirne vivo, 4% di possibilità di farmi male sul serio e 1% di possibilità di subire lievi danni, me la sono cavata con l’1%. In tutta onestà, poteva andare peggio.”

Towns sta viaggiando a oltre 23 punti e 12 rimbalzi di media a sera. Minnesota (28-31), attualmente undicesima nella Western Conference, si trova a quattro partite di distanza dall’ottavo posto occupato dai Los Angeles Clippers.

Leggi anche:

NBA, l’infortunio di Draymond Green non dovrebbe essere grave

Risultati NBA: tracollo Spurs al Madison, vincono i Knicks! Male anche Toronto, Denver vince ancora

NBA, Steve Ballmer su una nuova arena per i Los Angeles Clippers

 Orlando Magic nel futuro: ecco AutoSTATS

NBA, James Harden multato di 25.000 $ per i commenti sull’arbitro Foster

Danny Green lancia i Raptors: “Equilibri cambiati drasticamente”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Minnesota Timberwolves