Seguici su

New York Knicks

NBA, Fizdale spiega: “Kanter? Nulla di personale”

Enes Kanter è ai margini del progetto blu-arancio

David Fizdale

Il futuro di Enes Kanter con i New York Knicks, incidente diplomatico a parte, è tutt’altro che scritto. Il turco sta uscendo dalle rotazioni di David Fizdale e reclama da tempo chiarezza sul piano tecnico.

L’allenatore è tornato sulla questione dopo il derby perso contro i Brooklyn Nets. Queste le dichiarazioni raccolte nel post-partita:

Eravamo 60 pari a metà gara e stavamo sostenendo il loro ritmo. Non era il caso di gettarlo così nella mischia. “

PROGRAMMARE

Per Kanter non sembra esserci spazio. Le ragioni del coach:

“Stiamo lottando per cercare di costruire uno stile di gioco sul quale fondare il nostro futuro. Voglio versatilità e non ho intenzione di attendere ancora prima di cominciare a lavorarci. In quest’ottica Lance [Thomas] funziona come un coltellino svizzero per noi, può cambiare e difendere su più ruoli. Tim Hardaway percepirà $18 milioni di dollari per i prossimi due anni e da questo punto di vista è parte del nostro futuro. Devo cominciare a ragionare sul da farsi in maniera sistematica per poter lavorare sullo sviluppo dei giocatori nella giusta direzione. Non ho nulla di personale contro Kanter, ma con due lunghi a roster – in realtà tre considerando Luke [Kornet], dobbiamo dare loro più minuti .”

Leggi anche:

NBA, panchina Cavaliers: Larry Drew si chiama fuori

Mavericks, Nowitzki si gode Doncic: “Se avessi dieci anni di meno”

NBA, Ecco le 10 partite più viste della stagione

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks