Seguici su

Houston Rockets

NBA, Rockets: tempi di recupero prolungati per Paul e Gordon

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dagli States, la squadra texana dovrà fare a meno delle due guardie ancora per qualche settimana

A quanto pare, gli Houston Rockets dovranno aspettare ancora qualche tempo prima di poter tornare al completo.

Secondo quanto riferito da Mike D’Antoni a Brian T. Smith (Houston Chronicle) infatti, Eric Gordon dovrebbe saltare almeno un’altra settimana prima di essere pronto al rientro in campo, mentre Chris Paul rimarrà ai box per ulteriori due-tre settimane a partire da oggi.

Notizie non certo positive per i texani, che nonostante i recenti successi di squadra conquistati grazie alle prodezze di Harden si ritroveranno ancora senza due dei loro migliori giocatori a roster. Prima dei rispettivi infortuni infatti, Gordon (out per un problema al ginocchio) viaggiava a 15.7 punti a partita nonostante un pessimo 38.1% al tiro mentre Paul (ko dopo il problema al bicipite femorale sinistro) portava in dote alla squadra 8 assist ad allacciata di scarpe, conditi da 15.6 punti e 4 rimbalzi.

Ad ogni modo comunque, i Rockets si trovano attualmente al quinto posto di una combattutissima Western Conference, forti di un record che cita 23 vittorie e 16 sconfitte.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: i Rockets cedono Michael Carter-Williams ai Bulls: verrà tagliato

NBA: DeMarcus Cousins in campo dal 18 Gennaio

NBA, brutto infortunio per Nerlens Noel

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets