Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, Austin Rivers firma per gli Houston Rockets

L’ex giocatore dei Washington Wizards pronto a ritagliarsi il ruolo di vice-Paul all’interno della compagine texana

Gli Houston Rockets hanno raggiunto un accordo con Austin Rivers. Secondo quanto riportando dal famoso insider NBA, Adrian Wojnarowski, la franchigia texana nelle prossime ore aggiungerà al proprio roster l’ormai ex giocatore dei Washington Wizards sulla base di un contratto annuale garantito fino a fine stagione.

Rivers, lo ricordiamo, era diventato free agent la scorsa settimana dopo essere stato rilasciato dai Phoenix Suns come conseguenza dello scambio che ha portato Trevor Ariza proprio a Washington. L’aggiunta del play alla compagine guidata da coach Mike D’Antoni si è resa necessaria dopo l’ennesimo infortunio muscolare occorso a Chris Paul negli scorsi giorni, problema che lo vedrà lontano dal parquet per diverso tempo.

 

Con Austin Rivers, Houston potrà giostrare con più prudenza le numerose partite stagionali riducendo il rischio di stop forzati proprio a Chris Paul. Quest’ultimo ha già giocato con il figlio di Doc ai tempi dei Clippers, quando, ad onor del vero, erano uscite voci di un difficile rapporto all’interno dello spogliatoio tra i due. Al momento dell’accordo con i Rockets, però, Chris Paul non ha obiettato l’arrivo in Texas del suo ex compagno.

 

LEGGI ANCHE

NBA, Rockets: Chris Paul si ferma ancora

James Harden e Thaddeus Young giocatori della settimana NBA

Mercato NBA: Trevor Ariza ai Washington Wizards

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets