Seguici su

News NBA

James Harden e Thaddeus Young giocatori della settimana NBA

Per il giocatore degli Indiana Pacers si tratta solamente del secondo premio di questo genere, la prima volta nel gennaio 2014

Eletti i giocatori della terza settimana di dicembre: per la Western Conference il premio è andato al Barba James Harden, mentre nella costa Est ad aggiudicarselo è stato Thaddeus Young.

L’MVP della scorsa stagione ha prodotto una settimana da 37 punti di media con 8.7 assist , 7.7 rimbalzi e il 54% dal campo. a questo vanno aggiunte due triple doppie tra cui quella monster nella vittoria contro i Los Angeles Lakers da 50 punti, 11 assist e 10 rimbalzi.

L’ex Oklahoma City Thunder con queste tre vittorie consecutive ha riportato i suoi Houston Rockets un po’ più in alto nella Western Conference con il record di 14 vinte e 14 perse.

Meno abituato a questi palcoscenici è sicuramente Thaddeus Young, che però in questa settimana ha sicuramente sfornato un filotto di partite assolutamente di livello: Il prodotto dell’Università di Georgia ha chiuso le ultime tre partite con tre doppie doppie da 21.7 punti di media, 11 rimbalzi e il 55% dal campo, continuando una striscia di vittorie che per gli Indiana Pacers perdura da 7 partite. La squadra di Nate McMillan è ora al terzo posto nella Eastern Conference (20-10) appena dietro i Milwaukee Bucks (19-9), battuti il 12, proprio grazie ad una prestazione da 25 punti, 11 rimbalzi 4 assist e 5 rubate di Young, che in quella gara ha anche contribuito a tenere Giannis Antetokounmpo a soli 12 punti (season low, sia per punti che per plus minus, -31).

Per gli Indiana Pacers si tratta del secondo giocatore a vincere il premio in questa stagione, dopo che Victor Oladipo, rientrato da un paio di partite da un infortunio al ginocchio che lo aveva tenuto fermo ai box più del previsto, lo aveva vinto ad inizio Novembre dopo una serie di ottime partite e un buzzer beater contro i Boston Celtics.

 

Leggi anche:

NBA, Il Gm di Memphis torna sulla mancata trade con Phoenix

NBA, LeBron James e Lonzo Ball in tripla doppia

NBA, la rivincita di Allonzo Trier: “Non fatevi sentire ora”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA