Seguici su

L.A. Clippers

NBA, Teodosic ne ha abbastanza e vuole tornare in Europa

Il play serbo ha già metabolizzato l’avventura NBA e vuole tornare in Europa

milos teodosic

Come un fulmine a ciel sereno nel cielo di Los Angeles è arrivata la notizia delle volontà di Milos Teodosic, play serbo dei Clippers, che pare intenzionato a non continuare la sua avventura nella NBA.

L’ex superstar della Eurolega ha un ruolo di riserva nel roster guidato da coach Riverso, con poco più di 10 minuti di utilizzo per partita con 2 punti e 2 assist di media repertati. Molti meno rispetto ai circa 25 minuti che passava sul parquet di gioco lo scorso anno con medie ben più consistenti: 9 punti, 3 rimbalzi e 5 assist).

Per questo, data anche la sua età ormai verso la “maturità” della carriera, il serbo deve capire se tornare in Europa dove poter essere ancora protagonista o continuare a lottare nella NBA di oggi:

“Ci sto provando, è difficile abituarmi anche perché sto bene fisicamente, sono in forma e non ho nessun infortunio” ha detto Teodosic. “Non credo che resterò nella NBA, sono venuto qui ed ho visto come è giocarci ma preferisco giocare in Europa dove mi diverto di più. Se torno questa stagione o nella prossima è da vedere.”

Leggi anche:

NBA: Markelle Fultz ancora fermo, trade in vista?

NBA, Vince Carter raggiunge i 25.000 punti segnati in carriera: “Un momento davvero speciale”

NBA, il 7 dicembre a Brooklyn si celebra la “Juventus Night”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers