Seguici su

Mercato NBA 2018

NBA, rivoluzione Wizards: tutti sul mercato

Si aprono scenari di mercato inattesi

Nonostante un’ off-season promossa a pieni voti, i risultati in casa Washington Wizards stentano ad arrivare e la franchigia della capitale federale è pronta a una vera e propria rivoluzione. Stando a quanto riporta Adrian Wojnarowski di ESPN, la dirigenza avrebbe messo tutti sul mercato, senza eccezioni, pronta ad ascoltare offerte anche per John Wall, che nel luglio 2017 aveva trovato l’accordo per un’estensione contrattuale al massimo salariale, e Bradley Beal.

Gli Wizards (5-11) occupano attualmente l’11º posto a Est e le due sconfitte casalinghe in back-to-back maturate nel fine settimana hanno  contribuito ad agitare gli equilibri sottili di uno spogliatoio da tempo in fermento. Il commento di coach Brooks al termine del match perso contro Portland non lasciava in tal senso diritto di replica:

“Dobbiamo giocare con più entusiasmo e metterci più impegno ed energia. È imbarazzante.”

Il front office nelle scorse settimane aveva già sondato il terreno per eventuali scambi con al centro elementi di rotazione, ma la situazione salariale complicata obbliga a smuovere più pedine per uscire da un’ impasse tecnica ed emotiva ormai evidente.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: LeBron 51 e vittoria a Miami, Portland prima in classifica mentre i Warriors piangono

Wizards, Austin Rivers: “Vincere in NBA è difficile se non ti chiami Golden State”

NBA, Isaiah Thomas ha chiesto consiglio a Sue Bird prima dell’infortunio

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2018