Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Rondo su Paul: “E’ un pessimo compagno di squadra, ma la gente non lo sa”

La telenovela tra Rajon Rondo e Chris Paul sembra proprio non voler avere fine, specie dopo le ultime dichiarazioni del playmaker dei Lakers

Dopo aver inizialmente rifiutato di commentare la questione, Rajon Rondo avrebbe infine deciso di esprimere la propria opinione e le proprie emozioni conseguenti alla ben nota rissa con Chris Paul, avvenuta nell’ultimo match tra Lakers e Rockets.

Alla base della frustrazione del 32enne infatti, ci sarebbe la sua personale convinzione che la lega abbia assegnato i provvedimenti disciplinari ai giocatori coinvolti nell’incidente in maniera non proporzionale, agevolando Chris Paul poiché considerato il “bravo ragazzo” della situazione:

“Ovviamente, l’NBA è stata dalla sua parte [di Paul], dato che ha ricevuto solo due giornate di squalifica mentre io tre,”

ha riferito Rondo a ESPN.

“Tutti credono che Chris Paul sia un bravo ragazzo, non sanno che è un pessimo compagno di squadra, non sanno come tratta le persone, guarda cosa ha fatto l’anno scorso quando era a Los Angeles, cercando di entrare nello spogliatoio dei Clippers. Tuttavia, nessuno vuole credere che sia capace di offendere e di provocare un litigio.”

L’ex Celtics avrebbe poi insistito sul fatto di non aver intenzionalmente sputato sul viso di Paul (miccia che avrebbe invece acceso l’incendio), affermando che il suo atteggiamento in quel momento – “avevo le mani poggiate sui fianchi” – non sarebbe stato quello di una persona pronta a fare a botte.

Tuttavia, solo il tempo ci dirà come rimarranno i rapporti tra le due point guard al loro prossimo faccia a faccia, fissato per il 13 dicembre in quel di Houston.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: 50 sfumature di Blake Griffin all’overtime. Davis ha la meglio su Gallinari e i Nuggets infilano la quarta vittoria

NBA, scintille in campo tra Joel Embiid e Andre Drummond

NBA, Ingram: “Sospensione? Io responsabile, felice siano solo quattro gare”

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in L.A. Lakers