Seguici su

Minnesota Timberwolves

NBA, Karl-Anthony Towns rinnova con i Minnesota Timberwolves

Karl-Anthony Towns ha rinnovato il contratto con i Minnesota Timberwolves: rimarrà a Minneapolis per i prossimi cinque anni

Karl Anthony Towns, come riportato dall’insider NBA Adrian Wojnarowski, ha trovato l’accordo con i Timberwolves per un contratto da 190 milioni di dollari nei prossimi cinque anni.

Il contratto firmato prevede che il lungo prenda questa cifra (circa il 30% del salary cap della squadra) se Towns andrà a fare l’All-Star Game o sarà il vincitore del premio di MVP o Miglior Difensore della lega il prossimo anno. Senza uno di questi riconoscimenti, il contratto automaticamente diventerà da 158 milioni in cinque anni, come riportato da Bobby Marks di ESPN.

Queste sono state le parole di Karl-Anthony Towns dopo la firma del contratto.

“Il 25 giugno del 2015 sono stato scelto e mi sono legato ai Minnesota Timberwolves: una legame che ho rinnovato, e anzi rinforzato, il 22 settembre 2018 con questo nuovo contratto. Le mie sensazioni sono però le stesse della prima volta. Prometto ai fans, ai miei compagni e all’intera organizzazione di tenere viva la visione dell’uomo che mi ha scelto al Draft, Flip Saunders, e di trattare il suo sogno di essere una squadra vincente con rispetto e dignità. Questa firma è per tutti i fans dei Timberwolves che hanno creduto in me e che mi hanno incitato: grazie per il vostro sostegno.”

 

Leggi anche:

NBA, in dubbio la presenza di Jimmy Butler al Training Camp

NBA, i Sixers firmato Emeka Okafor

NBA, Tyler Ulis firma con i Golden State Warriors

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Minnesota Timberwolves