Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Jimmy Butler considera di unirsi ai Lakers di LeBron James

La guardia dei Minnesota Timberwolves starebbe considerando l’opportunità di firmare per i Los Angeles Lakers di LeBron James nella prossima free agency

Ormai è chiaro: i Los Angeles Lakers nella prossima free agency andranno alla caccia di una nuova stella da affiancare a LeBron James. Lo spazio salariare ci sarà per firmare un giocatore di talento: nelle ultime ore è spuntata una voce di possibile interessamento della franchigia gialloviola verso Jimmy Butler. Secondo una fonte vicina al giocatore, rilanciata da Eric Pincus di Bleacher Report, la destinazione sarebbe molto gradita dall’ex guardia dei Chicago Bulls.

I problemi di ambientamento di Butler all’interno dei Minnesota Timberwolves sono ormai noti e la possibilità di unirsi ad uno dei giocatori più rappresentativi della lega non fa altro che stuzzicare le idee di Jimmy di poter competere per il titolo NBA nel breve termine.

Butler, lo ricordiamo, è stato acquisito da T’Wolves via trade la scorsa estate dai Bulls. Il 28enne ha fatto registrare le solite cifre interessanti nell’ultima stagione: 22.2 punti + 5.3 rimbalzi + 4.9 assist a partita. Il nativo di Houston ha un contratto che lo lega a Minnesota ancora per una stagione (18.7 milioni di dollari nel 2018-2019) e una player option per il 2019-2020. Vedremo se Jimmy Buckets accetterà di rimanere a Minneapolis o se proverà a testare la free agency cogliendo l’opportunità che il mercato (e il Salary Cap sempre più in ascesa) offrirà.

 

Leggi anche:

NBA, Jimmy Butler rifiuta il rinnovo contrattuale offerto dai Timberwolves

Mercato NBA: divorzio in vista tra Butler e i T-Wolves?

Commento

Commento

  1. Harper#12

    25/08/2018 16:23

    I Lakers hanno bisogno come il pane di un giocatore di sicuri punti nelle mani, esperto e difensivo e CB pare un abito fatto e finito per loro. Che Butler non si trovi bene a Minnie è risaputo e quindi…d’altra parte però per i T’Wolves sarebbe uno smacco non da poco con un punto di domanda per futuro: vogliono veramente raggiungere il top?Le due stelle della squadra, possono farlo? e via così.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers