Seguici su

News NBA

È LeBron James il giocatore preferito dai rookie NBA

Il #23 bissa il successo dell’anno passato

La lega gira attorno al nativo di Akron, Ohio. Il Re ha catalizzato l’attenzione in estate con l’anticipatissimo passaggio ai Los Angeles Lakers: il secondo abbandono dei Cleveland Cavaliers non è sembrato, agli occhi dei prossimi rookie, un affronto. Tanto che il 29% di loro lo ha votato come giocatore preferito.

Un’altra interessante domanda posta alle prossime matricole, infatti, riguarda il loro giocatore preferito nella lega di Adam Silver. Da quando esiste il Rookie Survey, solo 3 giocatori hanno vinto questo singolare voto d’apprezzamento: Kobe Bryant (2007, 2010, 2013), Kevin Durant (2014, 2015, 2016) e, appunto, LeBron James (2012, 2017, 2018). Se per alcuni anni questa domanda non è stata posta, la più alta percentuale è stata ottenuta dal Black Mamba nel 2010, quando vinse col 38%.

Il voto completo dei rookie 2018-2019:

  • 1. LeBron James, L.A. Lakers — 29%
  • 2. Stephen Curry, Golden State — 9%
    Kevin Durant, Golden State — 9%
  • 4. Giannis Antetokounmpo, Milwaukee — 6%
    Chris Paul, Houston — 6%
    Dwyane Wade — 6%
    Russell Westbrook, Oklahoma City — 6%

Per qualche strano motivo, hanno ricevuto voti anche Kobe Bryant (che in NBA non gioca più) e Nick Young: Swaggy P è tuttora senza squadra. Hanno preso un voto anche i fratelli Holiday, Jrue dei Pelicans e Justin dei Bulls: è un caso che il terzo fratello Aaron, neo-guardia dei Pacers, abbia votato?

 

Leggi anche:

NBA, Paul George convinto: “Per vincere l’anello ora servono i superteam”

NBA, Kobe Bryant non giocherà nella BIG 3 il prossimo anno

NBA, Alessandro Gentile in prova con gli Houston Rockets

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA