Seguici su

Mercato NBA 2018

NBA, Jahlil Okafor firma un annuale con i New Orleans Pelicans 

Contratto parzialmente garantito per la terza scelta assoluta del Draft 2015

Jahlil Okafor riparte da New Orleans con un contratto parzialmente garantito per il 2018-19. L’accordo, scrive Adrian Wojnarowski di ESPN, prevede una team option esercitabile dai Pelicans per la stagione successiva. 

Scelto con la terza chiamata assoluta dai Sixers al Draft 2015, Okafor ha faticato, anche a causa di infortuni al ginocchio destro e frequenti ricadute, a trovare la propria dimensione.

Philadelphia, non convinta dalle sue prestazioni, aveva declinato l’opzione per il quarto anno presente nel suo rookie-scale contract.

Finito a Brooklyn via trade nel mese di dicembre, l’ex Duke non ha avuto, per ammissione dello stesso Atkinson, spazio sufficiente per mettersi in mostra (26 apparizioni in maglia Nets, 12′ poco più di media a partita).

New Orleans, che in free agency ha salutato DeMarcus Cousins e accolto Julius Randle, punta su di lui per allungare la rotazione nel reparto lunghi.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: manca solo l’ufficialità per Anthony ai Rockets

NBA, Gilbert Arenas svela nuovi dettagli sul litigio con Crittenton del 2009

Mercato NBA: Shelvin Mack firma con i Memphis Grizzlies

NBA: Brividi in casa Sixers, frattura al piede per Zhaire Smith

Dead money: (quasi) nessuno in NBA ha spazio salariale

NBA 2K19 svela il primo trailer relativo al gameplay

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2018