Seguici su

Chicago Bulls

Mercato NBA: Bobby Portis e i Bulls trattano un’estensione

Dopo l’ottima stagione giocata da Bobby Portis, i Chicago Bulls sembra piuttosto decisi ad offrirgli un prolungamento del contratto

portis

Il rapporto tra Bobby Portis e i Chicago Bulls sembrava doversi interrompere la scorsa stagione dopo il fattaccio tra il nativo dell’Arkansas e lo spagnolo Nikola Mirotic, poi la cosa è rientrata, e fino alla partenza dell’ex Real Madrid in direzione New Orleans i due hanno giocato insieme la miglior stagione della loro carriera NBA.

Il prodotto dell’Università dell’Arkansas, dopo aver scontato le otto giornate di squalifica decise dai Chicago Bulls, ha prodotto numeri di altissimo livello, chiudendo la stagione con 13.2 punti di media, 6.8 rimbalzi e il 47% dal campo, in solamente 22.5 minuti di impiego (sono 21.1 i punti di media rapportati ad un utilizzo di 36 minuti).

Questi numeri e la possibilità di poter schierare il giocatore anche in coppia con il talentino finlandese Lauri Markkanen hanno convinto la proprietà ad intavolare una trattativa per il prolungamento del suo contratto, che scadrà al termine della prossima stagione. Essendo arrivato al termine di tutti e quattro gli anni del suo contratto da rookie, Portis diventerà unrestricted free agent e i Bulls potrebbero avere più possibilità di perderlo.

È stato lo stesso giocatore a confermare l’esistenza di una trattativa ai microfoni del Chicago Tribune:

“Sì, stiamo trattando e ne parleremo in maniera più approfondita la prossima settimana (questa che sta cominciando), fortunatamente su molte cose c’è ci troviamo già d’accordo. Non sono per niente stressato da tutto ciò, sto continuando ad allenarmi duramente come ogni giorno e lascio che sia il mio agente ad occuparsi del resto.”

Per Portis si profila quindi una stagione decisiva per il suo futuro, con i Bulls che non sembrano avere fretta nelle trattative, come se prima volessero testare ancora un po’ sul campo l’apporto che il lungo potrà dare alla squadra nelle prossime stagioni.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: Sam Dekker ai Cleveland Cavaliers

Michael Jordan, Melania Trump e il mondo NBA difendono LBJ dopo le dichiarazioni di Donald

NBA Africa Game, Gallinari MVP nella partita vinta dal Team World

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls