Seguici su

Mercato NBA 2022

NBA, i Milwaukee Bucks firmano l’ex Duke Trevon Duval

I Milwaukee Bucks mettono sotto contratto Trevon Duval, ex Duke classe ’98, facendogli firmare un two-way contract

I Milwaukee Bucks hanno firmato la giovane guardia Trevon Duval con un two-way contract per la prossima stagione, come riportato da Marc Spears di ESPN:

L’ex Blue Devil farà dunque avanti e indietro tra G League e NBA nel corso dell’imminente regular season. Prospetto interessante per quanto riguarda il suo atletismo, ma con un jumper ancora tutto da costruire, Duval era una delle scommesse su cui poter puntare al Draft dello scorso giugno, tanto che diversi Mocks lo proiettavano come possibile scelta al termine del primo giro. Nessuna squadra ha però voluto puntare sul suo grezzo talento (10.3 punti e 5.6 assist di media in maglia Duke), e la guardia di New Castle è così finita undrafted.

Nelle scorse settimane gli Houston Rockets lo hanno inserito nel roster per la Summer League tenutasi a Las Vegas, dove dopo un ottimo debutto nella partita inaugurale (ha segnato 20 punti, game-high per la squadra del Texas) si è leggermente spento nelle partite seguenti, tirando con il 36% dal campo ma terminando comunque il torneo con una media di 9.2 punti e 2 assist in 17 minuti di gioco a partita.

Oggi i Milwaukee Bucks hanno deciso di scommettere su di lui, offrendogli l’opportunità di farsi le ossa in G League e, all’occorrenza, fare da rincalzo a Michael Brogdon e a Matthew Dellavedova, andando così a completare ulteriormente il reparto guardie insieme a Tony Snell, Sterling Brown e Donte DiVincenzo, protagonista della vittoriosa cavalcata di Villanova nello scorso torneo NCAA. Così, lavorando sulla meccanica di tiro e imparando da giocatori più esperti di lui, il prodotto di Duke potrà ritagliarsi spazio nella NBA, inizialmente nel ruolo di backup,  nella speranza di poter calcare, un giorno, i palcoscenici più prestigiosi, magari proprio insieme a Donte DiVincenzo.

 

Leggi anche:

DeMar DeRozan: “Mancato il rispetto che pensavo di meritare”

Niente minicamp con Team USA per Kawhi Leonard

Blake Griffin punta alle Olimpiadi 2020

Kevin Love rinnova con i Cavaliers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022