Seguici su

Injury Report

NBA, Lonzo Ball verso il recupero

La giovane guardia dei Lakers è vicina al rientro dopo il brutto infortunio al ginocchio

Ball ha recuperato quasi del tutto dal grave infortunio al menisco rimediato nel finale di stagione.

La giovane star dei Los Angeles Lakers ha vissuto una stagione da rookie travagliata e spezzettata a causa dei problemi fisici. Ultimo quello che gli è costato il finale di regular season a causa di una lesione al menisco del ginocchio sinistro.

Ma, come aveva già preannunciato lo staff medico qualche settimana fa, la guardia sarà in grado di iniziare la prossima stagione al 100%. Anzi il primogenito di LaVar sarà disponibile già per il training camp dei losangelini, secondo quanto riferito dal General Manager Rob Pelinka e riportato da The Athletic.

Tuttavia Pelinka non ha spiegato se l’infortunio del ventenne richiederebbe un intervento chirurgico oppure no.

Da quanto è stato riportato pare che lo staff di Lonzo abbia fatto trapelare di proposito la notizia dell’infortunio, presumibilmente esagerando sulla gravità dello stesso, per evitare ogni possibilità di scambio.

Nonostante non ci sia nulla di confermato, sembra che persone vicine al prodotto di Chino Hills High School abbiano ben deciso di sfruttare l’infortunio per far diminuire sensibilmente le probabilità di un addio ai Lakers.

In 52 presenze nella sua stagione da rookie, Lonzo ha fatto registrare 10.2 punti, 7.2 assist, 6.9 rimbalzi e 1.7 palle rubate a partita di media, tirando con il 36% dal campo ed il 30.5% da dietro l’arco.

 

Leggi anche:

Towns vicino al massimo salariale con i Timberwolves

Silver annuncia: “Anticiperemo l’orario di apertura della free agency”

Pau Gasol sblocca l’affare-Leonard?

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Injury Report