Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, i tifosi dei Cavs non guarderanno più partite dopo l’addio di LeBron James

Qualtrics ha intervistato i tifosi dei Cleveland Cavaliers per tastare il loro umore dopo l’addio di LeBron James con risultati decisamente curiosi.

LeBron james

Ci risiamo: LeBron James ha salutato per la seconda volta i Cleveland Cavaliers per sposare un nuovo progetto potenzialmente vincente a Los Angeles, sponda Lakers, con l’obiettivo di cercare di alzare un altro titolo NBA. Per i tifosi dei Cavs si tratta dell’ennesimo addio dopo quello “subito” nel 2010 quando la stella di casa si accasò ai Miami Heat insieme a Dwyane Wade e Chris Bosh. La scelta di LeBron, ai tempi, si rivelò vincente. A Cleveland invece cominciò un periodo buio, senza playoff: un record di 97 vittorie 215 che spinse la franchigia nell’oblìo prima del ritorno del suo figliol prodigo.

LA CURIOSITA’

La cosa “curiosa”, in questo epilogo, è il sondaggio effettuato da Qualtrics negli scorsi giorni: la società è andata a “tastare” l’umore dei tifosi dei Cavaliers alla notizia della firma di LeBron James con i Los Angeles Lakers e i risultati non sono confortanti. Il 23% dei tifosi Cavs ha annunciato che non guarderà più una partita di Cleveland. Tutto questo è facilmente spiegabile con la previsione di una annata che si attende pressoché difficile per la squadra allenata da coach Lue. Lo scarso interesse verso i Cavaliers da parte dei tifosi si ripercuote anche sui marketplace di secondary ticketing come StubHub e TickPick i quali hanno svelato che i prezzi con/senza LeBron James in squadra subiscono una variazione in aumento/diminuzione dell’80%, e quindi di migliaia di dollari.

C’è da aspettarsi, di conseguenza, un forte calo dei prezzi dei biglietti per le partite casalinghe nella prossima stagione alla Quicken Loans Arena. In ogni caso, il sondaggio ha rivelato un altro parere interessante da parte dei tifosi dei Cavs: il 33% degli intervistati ha dichiarato di ritenere che James sia pienamente giustificato a trasferirsi ai Los Angeles Lakers, mentre solo il 14% lo considera un ripiego. Vedremo se la nuova avventura del nativo di Akron si rivelerà, ancora una volta, vincente.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron James dopo la firma con i Lakers è in vacanza in Italia

Mercato NBA: LeBron James ai Lakers con un quadriennale da $154 milioni

Mercato NBA, Cleveland Cavs pronti a cedere Kevin Love

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers