Seguici su

L.A. Lakers

NBA, i Lakers non hanno firmato Cousins a causa del suo infortunio

I Los Angeles Lakers hanno rifiutato di firmare DeMarcus Cousins a causa del suo infortunio: ecco quanto avrebbero dovuto aspettare prima di vederlo in campo con LeBron James

DeMarcus Cousins

Spuntano i primi retroscena sulla mancata firma di DeMarcus Cousins ai Los Angeles Lakers. Il centro, che nelle scorse ore ha sostanzialmente ufficializzato l’approdo ai Golden State Warriors con un contratto annuale da circa 5.3 milioni, è stato valutato intensamente dalla franchigia di Los Angeles prima di arrivare ad una decisione: abbandonare la pista Cousins per cercare di portare un altro giocatore, già pronto, al servizio di LeBron James.

Cousins, alle prese con un grave infortunio al piede, dovrebbe rientrare non prima del 2019, addirittura si parla a ridosso dell’All-Star Weekend che andrà in scena il prossimo febbraio. Troppo per i Lakers che vogliono costruire nell’immediato futuro una buona chimica di squadra e per fare questo serve la pronta disponibilità da parte dei 12 giocatori che andranno a comporre il roster 2018-2019.

Il retroscena, svelato da Marc Stein del New York Times, si aggiunge alla precedente notizia riportata solo poche ore prima di un incredibile rifiuto dello stesso Cousins ad un rinnovo di 2 anni a 40 milioni di dollari complessivi con i New Orleans Pelicans. Dopo aver detto ‘no’ alla sua precedente squadra, Cousins si è ritrovato improvvisamente senza alcuna chiamata da parte di squadre NBA, prima di riceverla in extremis, come detto, dai Golden State Warriors che non hanno perso l’occasione di offrire la propria Mid-Level Exception al giocatore.

I campioni NBA si rifanno dopo aver perso Javale McGee il quale ha deciso nelle scorse ore di spostarsi più a sud, proprio in direzione Los Angeles per firmare con i nuovi Los Angeles Lakers di LeBron James.

 

Leggi anche:

NBA, LeBron James dopo la firma con i Lakers è in vacanza in Italia

Mercato NBA: Golden State si prende anche DeMarcus Cousins

Mercato NBA, I Lakers firmano anche Rajon Rondo

Mercato NBA: LeBron James ai Lakers con un quadriennale da $154 milioni

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in L.A. Lakers