Seguici su

News NBA

NBA, Ben Simmons è il Rookie of the Year 2017/2018

ben simmons

Al termine di una stagione spaziale per entrambi, che ci ha portato a chiederci in più occasioni chi davvero meritasse questo titolo, è Ben Simmons a spuntarla su Donovan Mitchell e ad aggiudicarsi il titolo di Rookie of the Year 2017/2018. Il giocatore dei Philadelphia 76ers, che ha trascinato la sua squadra fino al terzo posto nella Eastern Conference, ha così avuto la meglio sulla giovanissima stella degli Utah Jazz, mentre il terzo finalista, Jayson Tatum, negli ultimi mesi straordinari con i Boston Celtics non ha mai dato l’impressione di poter davvero competere per questo premio.

Nella stagione 2017/2018 Simmons ha viaggiato a 15.8 punti, 8.1 rimbalzi e 8.2 assist di media a partita, guidando i Philadelphia 76ers ad una stagione regolare da 52 vittorie. Il play australiano da Louisiana State University ha inoltre condotto i suoi oltre i Miami Heat al primo turno di Playoff, schiantandosi però fragorosamente contro i Boston Celtics alle Eatern Conference Semifinals. L’anno prossimo l’obiettivo di Simmons è dichiarato: prendersi l’Est, magari con la firma di un free agent di livello in estate.

 

Leggi anche:

NBA, Adidas svela lo spot per celebrare Harden e il suo MVP

NBA, Victor Oladipo è il Most Improved Player 2017/2018

NBA, Rudy Gobert è il Miglior difensore dell’Anno

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in News NBA