Seguici su

News NBA

NBA, Dwane Casey è il Coach of the Year 2017/2018

Il coach è stato licenziato da Toronto. Allenerà a Detroit

Dwane Casey, nonostante l’esonero dai Toronto Raptors, vince il premio di Coach of the Year 2017/2018. Un caso sicuramente anomalo, con il nuovo allenatore dei Detroit Pistons che fa dunque il bis dopo aver già ottenuto il riconoscimento di miglior allenatore della lega secondo i coach delle 30 squadre NBA. Casey, che ha portato i Toronto Raptors in cima alla Eastern Conference senza però riuscire a fermare LeBron James e compagni ai Playoff, si è piazzato davanti agli altri due finalisti, Brad Stevens (Boston Celtics) e Quin Snyder (Utah Jazz).

Tutti e tre i candidati avrebbero meritato il premio. Brad Stevens ha portato dei malconci Celtics (senza Irving e Hayward) a Gara 7 delle Eastern Conference Finals, dove solo LeBron James è stato più forte di tutto il resto. Quin Snyder, nonostante l’assenza per diverse partite di Rudy Gobert e la partenza in estate di Gordon Hayward, ha plasmato un meraviglioso sistema attorno a Donovan Mitchell e i suoi Jazz hanno sbaragliato la Oklahoma City dell’ex MVP, Russell Westbrook.

 

Leggi anche:

NBA, Adidas svela lo spot per celebrare Harden e il suo MVP

NBA, Victor Oladipo è il Most Improved Player 2017/2018

NBA, Rudy Gobert è il Miglior difensore dell’Anno

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA