Seguici su

Denver Nuggets

NBA, Michael Porter Jr. potrebbe saltare l’inizio della prossima stagione

Michael Porter Jr, scelto alla 14 dai Nuggets, potrebbe saltare l’inizio della prossima stagione NBA per gli ormai noti problemi fisici

SEO

I Denver Nuggets sono stati fortunati ad avere disponibile al momento della loro scelta al Draft (la numero 14) un talento del calibro di Michael Porter Jr. La scelta dell’ex Missouri è stata immediata, ma ora i Nuggets iniziano a dover far i conti con i problemi fisici del giocatore, il motivo principale per cui il nome di Porter Jr. è sceso così tanto nel Draft nonostante l’enorme talento.

Il 19enne aveva avuto lo scorso novembre un problema alla schiena che lo aveva costretto ad un’operazione chirurgica e anche nei work-out pre Draft aveva avuto alcuni problemi muscolari: motivo per cui Josh Kroenke, team president dei Nuggets, intervistato da Marc Stein non si è sbilanciato sulla presenza in campo del giocatore durante la Summer League e anche per la prossima stagione NBA. Nonostante questi problemi però, i Nuggets sono davvero entusiasti di aggiungere un giocatore di così grande talento al loro roster.

“Michael è un talento incredibile, siamo stati sorpresi di averlo avuto ancora disponibile al momento della nostra scelta al Draft. Siamo a conoscenza de rischi nel sceglierlo, visto i suoi problemi fisici, ma è davvero un gran lavoratore. Pensiamo che sarà un’ottimo fit per i futuri Denver Nuggets.”

 

Leggi anche:

Mercato NBA, GM Cavs: “Non diamo per scontato LeBron”

NBA Draft, Divac: “Kings forti così, Bagley adatto a noi”

NBA Draft, Dallas presenta Doncic

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets