Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA, Carmelo Anthony non uscirà dall’ultimo anno di contratto con i Thunder

Carmelo Anthony non uscirà dall’ultimo anno di contratto con gli Oklahoma City Thunder, rimamendo dunque a OKC anche la prossima stagione

Secondo Marc Stein del New York Times, Carmelo Anthony non uscirà dall’ultimo anno di contratto con i Thunder, e resterà quindi a Oklahoma City la prossima stagione.

Anthony era stato scambiato dai Knicks la scorsa estate, finendo ai Thunder dopo aver passato sei anni e mezzo a New York. Nel 2014 il giocatore aveva firmato un rinnovo di contratto con i Knicks da 124 milioni di dollari in cinque anni, e il prossimo sarà l’ultimo anno di quell’accordo per cui Anthony andrà a guadagnare 27.9 milioni.

La decisione era ampiamente nell’aria, visto che il mercato per Anthony non sarebbe stato florido e visto anche che  il giocatore ha avuto con i Thunder la peggior stagione della sua carriera in NBA. Considerato negli anni uno dei migliori scorer della Lega, non aveva mai chiuso una stagione sotto i 20 punti media, tranne lo scorsa a OKC, dove ha fatto registrare 16.2 punti e 5.8 rimbalzi in 78 partite giocate. Produzione che è calata sensibilmente nei Playoff, dove Anthony ha deluso viaggiando a soli 11.8 punti di media, con un’eliminazione al primo turno per i Thunder molto deludente.

 

Leggi anche:

NBA, Michael Porter Jr potrebbe saltare l’inizio della prossima stagione

NBA Draft, Dallas presenta Doncic

Mercato NBA, GM Cavs: “Non diamo per scontato LeBron”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019