Seguici su

Houston Rockets

NBA, Chris Paul rinnoverà con Houston e prova a reclutare LeBron James

Chris Paul ha tutta l’intenzione e la volontà di firmare il rinnovo con gli Houston Rockets… e intanto prova a reclutare LeBron James

Chris Paul non ha intenzione di muoversi da Houston. A confermarlo è il solito Woj, il quale durante una trasmissione di ESPN di lunedì scorso ha confermato come il play ex Clippers voglia rinnovare il suo contratto con i Rockets. Queste le parole dell’insider NBA più in voga del momento:

“La sua intenzione è certamente quella di rimanere a Houston a lungo. I Rockets, a meno di ripensamenti clamorosi sull’investimento forte che hanno fatto si di lui, non vogliono privarsi di Chris Paul in questo momento. In aggiunta, Chris sicuramente farà un tentativo con LeBron James per provare a convincerlo ad unirsi a loro. Qualcuno vicino a lui mi ha riferito che in questo momento Chris è concentrato nel provare a reclutare LeBron. Sta cercando un modo per convincerlo.”

Woj ha inoltre aggiunto come Daryl Morey, GM della franchigia texana, sia effettivamente alla ricerca di un nuovo grande nome da aggiungere al roster per rinforzare una squadra che, già nella stagione appena conclusa, ha sfiorato le NBA Finals e, di fatto, un titolo NBA che con l’arrivo di LeBron sarebbe certamente ancor più alla portata:

“Morey ha grandi capacità e sa come gestire apportare cambiamenti strutturali al roster anche guardando al Salary Cap: se avrà la possibilità di prendere LeBron in qualche modo lo farà.”

 

Leggi anche:

NBA, Rockets: Chris Paul vuole il massimo salariale

NBA, Chris Paul e la sparatoria di Santa Fe

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets