Seguici su

Golden State Warriors

NBA: Warriors, Draymond Green vuole un supermax contract

Green dovrebbe rifiutare estensioni dell’attuale contratto; l’ala dei Warriors punta a un supermax contract da 226 milioni

Green

È l’epoca dei supermax contract. Li vogliono e li ottengono le superstar – LeBron James e Steph Curry -, fanno gola ai top players di domani – Joel Embiid -, li firmano anche giocatori non proprio tra i primi 5-10 della NBA – Paul Millsap e Mike Conley -. Perché, allora, non dovrebbe desiderare uno di questi contratti monstre anche Draymond Green, fresco vincitore del terzo Titolo NBA in carriera, all-around player se ce n’è uno e difensore d’élite per 4 stagioni consecutive (Primo Quintetto Difensivo dal 2015 al 2017 e Secondo Quintetto nel 2018)?

Green e il contrattone

Secondo ESPN, Green, che dovrebbe ricevere una proposta di estensione dell’attuale accordo (che chiama, al momento, 52 milioni in 3 anni) in estate, rifiuterà l’offerta dei Golden State Warriors. Questo perché se l’ala dovesse centrare uno dei principali award nella prossima stagione – MVP, difficile; All-NBA Teams, per nulla improbabile; Defensive Player of the Year , possibilissimo – sarebbe eleggibile per un supermax contract da 226 milioni di dollari complessivi in 5 anni dal 2020 al 2025.

La politica dei Warriors, intenzionati a mantenere intatto il core già leggendario che sta riscrivendo la storia recente NBA, è quella di rifirmare le superstar a qualunque costo (come ha confermato il GM Bob Myers parlando di Kevin Durant, che dovrebbe essere supermaxato in estate), dando più peso alla possibilità di vittorie presenti e future che alla luxury tax. Sistemato Curry lo scorso anno, con KD che dovrebbe ricevere il contratto della vita in estate e Klay Thompson che dovrebbe fare lo stesso nel 2019, nel 2020 potrebbe toccare, finalmente, anche a Draymond Green, il giocatore spesso più sottovalutato dei quattro eppure quello che, in fondo, costituisce la vera anima dei Golden State Warriors.

 

Leggi anche:

Durant a LeBron: “Facile essere i migliori in una squadra scarsa”

Gara 4 delle Finals 2018 la meno vista delle ultime 4 edizioni

Warriors ancora interessati ad Anthony Davis

News NBA

Commento

Commento

  1. Fosco

    13/06/2018 00:07

    Green giocatore più sopravvalutato della lega. Curry anima dei Warriors, KD giocatore più forte e Klay più completo sulle due metà campo. Green tanta aria

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.