Seguici su

Golden State Warriors

NBA Warriors, il GM Bob Myers sul rinnovo di Durant: “Gli daremo ciò che vuole”

Kevin Durant è la priorità assoluta dei Golden State Warriors che per confermarlo faranno di tutto

Joe Lacob lo aveva anticipato, Bob Myers lo ha confermato: la priorità dei Golden State Warriors è ri-firmare Kevin Durant.

Il GM dei neo Campioni NBA si aspetta una rapida negoziazione per confermare KD nello scacchiere di coach Steve Kerr. Non è un mistero infatti che il 2 volte MVP della lega abbia sempre manifestato la volontà di rimanere in California e i 2 titoli consecutivi, hanno contribuito a rafforzare tale volontà. Come se non bastasse c’è anche l’aspetto economico da considerare. Myers infatti potrebbe offrirgli un contratto di 4 anni a 160 milioni di dollari. Non esattamente poco.

“Vorrei che rimanesse con noi altri 10 anni. Ci ha aiutati a vincere e si è guadagnato il diritto di firmare qualsiasi accordo desideri. Voglio che sia felice e che percepisca la nostra volontà di confermarlo qui. La mia priorità è confermare questo gruppo e Kevin è il primo pezzo del puzzle. Gli daremo quello che chiede.”

Come abbiamo anticipato nei giorni scorsi, la volontà di Myers e di tutti i Warriors è di confermare gran parte del core che ha contribuito a renderli la squadra più forte del mondo. La palla passa adesso ai giocatori, in primis a Durant. Difficile non rivederlo con la stessa maglia nella prossima stagione ma in NBA mai dire mai.

 

Leggi anche:

NBA, Durant su LeBron: “Facile essere il migliore quando hai giocatori scarsi in squadra”

NBA, Gli Warriors hanno incassato $130 milioni in 11 partite ai Playoff

NBA, Dwyane Wade parla del futuro di LeBron

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors