Seguici su

Cleveland Cavaliers

NBA, Cavs: Love è ancora in dubbio per Gara 1

Kevin Love è ancora sotto il protocollo NBA riguardante i colpi subiti alla testa. Non è ancora certa la presenza per Gara 1 delle Finals, in programma giovedì

Kevin Love

La notizia arriva direttamente da coach Lue, poco prima di partire alla volta di Oakland per l’inizio delle Finals: Kevin Love rimane sotto il severo e rigido protocollo NBA delle concussions, i colpi alla testa. La sua situazione rimane quindi incerta.

Love ha già dovuto saltare Gara 7 delle finali ad Est per via del protocollo, dopo essersi scontrato duramente con il rookie dei Celtics Jayson Tatum. Il suo posto è stato preso da Jeff Green che si è poi rivelato uno degli elementi migliori della sfida, risultando decisivo nell’aiutare LeBron James a conquistare la quarta finale consecutiva dei Cavs, grazie ai suoi 19 punti e 8 rimbalzi.

Love quest’anno ha giocato sia da ala che da centro ed ha mantenuto medie di 13.9 punti e 10 rimbalzi. La sua presenza in campo resta fondamentale per Cleveland, nonostante le note difficoltà sul lato difensivo, per dare un po’ di respiro a James e per mettere a referto punti, puntando sul suo indiscutibile talento offensivo.

Non è la prima volta che Love si trova ad affrontare delle difficoltà fisiche prima delle Finals: già nel 2015 dovette saltare l’intera serie di finali, conclusasi a Gara 6 col primo titolo degli Warriors dell’era Curry, per via di una lussazione alla spalla. Si infortunò proprio durante le finali di Conference e proprio contro i Boston Celtics: ai tempi, il responsabile fu Kelly Olynyk.

Tutta Cleveland spera nel recupero di Love per tentare l’assalto, il quarto consecutivo, al titolo NBA, cercando di ripetere l’impresa del 2016. L’impressione è che mai come quest’anno serva davvero un mezzo miracolo per battere l’armata della Baia.

 

Leggi anche:

NBA, Danny Ainge: “Con Irving e Hayward saremo molto più forti”

L’assurda fine degli Houston Rockets e la parabola della bellezza effimera

Sette meravigliose Conference Finals NBA

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Cleveland Cavaliers