Seguici su

Miami Heat

NBA, Udonis Haslem non è interessato a diventare allenatore

Il 38enne giocatore dei Miami Heat ha le idee chiare su cosa non farà al termine della sua carriera da giocatore

Udonis Haslem non ha ancora sciolto le riserve sul suo futuro: la sua sedicesima stagione in NBA non è per nulla certa. Il giocatore compirà 38 anni a giugno:

Arrivati a questo punto della carriera è diventato uno stile di vita.”

Il post-carriera sembra invece decisamente segnato, perlomeno in cosa non farà:

“Non voglio allenare, non fa per me. Stando nello spogliatoio, l’unico modo per essere sempre onesto, anche in maniera rude, con gli altri giocatori e senza scadere nel ‘politically correct’ è essendo giocatore piuttosto che allenatore. Avrei più margine di manovra.”

Sebbene il futuro di Haslem, per sua stessa ammissione, non sembra essere su una panchina, molto probabilmente sarà ancora a Miami. Udonis vuole infatti continuare a fare parte della franchigia e un posto nel front-office sembra quantomeno garantito:

“Potrebbe essere qualcosa che mi intriga. Ma più di ogni altra cosa, voglio continuare a far parte dell’organizzazione. Non ho ancora definito in quale ruolo, ma ne farò parte. Ho stabilito molte basi e molte radici della franchigia.”

Haslem è a Miami dal 2004, quando firmò un contratto con la squadra: a quei tempi giocava ancora in Francia. In quindici stagioni con gli Heat ha vinto per tre volte il titolo NBA: nel 2006 con Wade e Shaq, poi nel 2012 e nel 2013 con i Big Three. Proprio insieme a Wade incarna lo spirito degli Heat: la sua intenzione è quella di tramandarlo alle generazioni future:

“Per me è molto importante che la cultura sia portata avanti dalle persone giuste. Io l’ho passata a Dwyane (Wade, ndr), mentre a me è stata trasmessa da Zo (Alonzo Mourning, ndr). Il mio compito è quello di continuare a farlo.”

 

Leggi anche:

NBA, Kings e Hawks potrebbero non scegliere Doncic

NBA, Lue: “Non possiamo accontentarci di una sola vittoria”

Risultati NBA: Steph Curry demolisce i Rockets; Warriors avanti 2-1

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.