Seguici su

Boston Celtics

NBA: Celtics, Rozier e l’accenno di rissa con Embiid: “Niente di serio”

La point guard dei Boston Celtics evita di gettare benzina sul fuoco

Rozier

La serie di Eastern Conference Semifinals tra Boston Celtics e Philadelphia 76ers ieri si è finalmente scaldata, dopo tre affermazioni dei Biancoverdi nelle prime tre partite. I Sixers hanno avuto uno scatto d’orgoglio e si sono portati sull’1-3, grazie a un’epica prestazione dello starter “per caso” TJ McConnell. La contesa è stata elettrica anche dal punto di vista fisico, con diversi contatti al limite. In particolare, a pochi minuti dal termine della prima metà gara, la quasi-rissa tra Terry Rozier e Joel Embiid. La point guard dei Celtics, che sta sostituendo con profitto l’infortunato Kyrie Irving nello starting five, ha gettato acqua sul fuoco nel post-partita.

Rozier il duro

Queste le dichiarazioni di Rozier in merito al confronto con Embiid:

“Io vado in campo per divertirmi e per dare il massimo. Non ho paura di nessuno. Di nessuno al mondo. Per me questa serie Playoff è l’esito di tanto duro lavoro, svolto sia in estate che durante la regular season. Voglio che il mio sogno prosegua, non ho intenzione di fermarmi qui e di farmi condizionare da questioni non di gioco.”

Embiid ha replicato in modo più tagliente:

“Ha cercato di darmi due pugni, ma è così basso che è non è riuscito a colpirmi in faccia.”

Da segnalare un altro episodio avvenuto in Gara 4, che ha visto sempre Embiid protagonista. Il centro camerunese, dopo un uno-due fatto di ottima difesa e successiva schiacciata sul ribaltamento di fronte, ha sfoderato tutto il proprio talento nel trash-talking rivolgendo una frecciata a Marcus Morris. L’ala grande dei Celtics ha replicato facendo segno “3 a 0” con le mani.

Appuntamento, per una vibrante Gara 5, nella notte tra mercoledì e giovedì.

 

Leggi anche:

Embiid: “Sono nato per giocare i Playoff”

Iverson incoraggia Ben Simmons

Brett Brown: “Abbiamo il margine di crescita più ampio della lega”

News NBA

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Boston Celtics