Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Wesley Matthews eserciterà l’opzione sul contratto e rimarrà ai Mavs

Wesley Matthews eserciterà l’opzione contrattuale e rimarrà in maglia Mavs anche il prossimo anno: guadagnerà 18.6 milioni di dollari

SEO

Wesley Matthews ha dichiarato di voler esercitare l’opzione sul proprio contratto, rimanendo dunque in maglia Mavs. La notizia era nell’aria, visto che Matthews andrà a guadagnare 18.6 milioni di dollari nella prossima stagione. Una cifra che sarebbe impossibile per lui da raccogliere con un nuovo contratto. Dunque la guardia completerà il suo contratto da quattro anni firmato con i Mavs nel 2015 per 70 milioni complessivi.

Queste sono state le parole del giocatore:

“Non ho ancora pensato al mio futuro: per questo ci sono gli agenti. Ma come ho già detto più volte, non ho intenzione di giocare da nessun altra parte. Ora sono concentrato al massimo nello restare sano, e migliorare sul campo come giocatore.”

Matthews ha saltato le ultime 16 partite di stagione regolare per una frattura da stress alla tibia: ora il giocatore è tornato al 100% sano e si sta preparando per il prossimo anno. Nell’ultima stagione ha viaggiato a 12.7 punti di media a partita, rivelandosi, come in tutta la sua carriera, un ottimo difensore sul perimetro, nonostante l’avanzare dell’età. Quanto verrà debilitato da quest’ultimo infortunio?

 

Leggi anche:

NBA, operazione al ginocchio sinistro per Bogdan Bogdanovic

NBA, i Pelicans non offriranno il massimo salariale a Cousins

NBA, Thunder: Carmelo Anthony non uscirà dal contratto in estate

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks