Seguici su

Brooklyn Nets

Kilpatrick firma ai Bulls per 3 anni

Con un contratto da 6.2 milioni di dollari in 3 anni, i Chicago Bulls firmano Sean Kilpatrick e raggiungono il salary floor

Come riporta Shams Charania di Yahoo Sports, la guardia Sean Kilpatrick ha firmato con i Chicago Bulls un accordo di 3 anni per 6.2 milioni di dollari, con la possibilità di team option nelle prossime due stagioni.

I Bulls pagheranno il veterano 2.1 milioni di dollari per le ultime 9 partite di questa stagione per raggiungere il salary floor, limite minimo che le franchigie NBA devono superare.

Kilpatrick ha cominciato il campionato in maglia Brooklyn Nets, a dicembre ha giocato per un mese con i Milwaukee Bucks, prima di essere tagliato nuovamente e aggregarsi ai Los Angeles Clippers con un contratto da 10 giorni.

Nell’ultimo periodo stava trattando per un accordo con i Boston Celtics e un nuovo contratto da 10 giorni, ma la proposta dei Chicago Bulls, eliminati dalla corsa ai playoff, era decisamente più allettante.

Il 28enne prodotto di Cincinnati nella sua carriera ha ottenuto 10 punti, 2.7 rimbalzi e 1.5 assist di media in 19.4 minuti in 148 partite nella lega.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: scivolone dei T’Wolves contro Memphis, Philadelphia domina

L’NBA ammonisce i Chicago Bulls

Kobe Bryant: “Fui vicinissimo ai Bulls nel 2004”

Kilpatrick ai Clippers con un 10-day contract

Bucks, dentro Kilpatrick (con contratto garantito), fuori Liggins

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets